Vai direttamente ai contenuti della pagina

I bisogni formativi

L’analisi dei bisogni formativi degli operatori della scuola ha permesso inoltre di realizzare  esperienze formative efficaci  in grado di  fornire obiettivi didattici, contenuti e metodi di insegnamento ai quali attingere quando la scuola incontra l’adozione internazionale.

I temi fondamentali di approfondimentoi per gli insegnanti che si possono estrapolare da questi percorsi formativi  sono: l’educazione interculturale; la relazione tra la scuola, la famiglia, gli enti autorizzati e gli operatori dei servizi; tempi, modalità e dinamiche dell’inserimento educativo e scolastico del minore straniero adottato; lingua e scuola del paese d’origine; bambini adottati ed apprendimento della lingua italiana.

La consapevolezza e la professionalità degli insegnanti, rispetto al tema dell’adozione, e il contributo della scuola all’inserimento positivo del bambino straniero adottato sono fondamentali. Gli stessi genitori adottivi tendono a considerare la scuola come un luogo cruciale  per lo sviluppo e il benessere del loro bambino e ad investirla di grandi aspettative. Ed è un  “banco di prova” anche per loro stessi, come genitori, come i risultati di ricerche hanno mostrato.

© Copyright 2011 Commissione per le Adozioni Internazionali - Tutti i diritti riservati - Credits