Commissione per le Adozioni Internazionali
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Newsletter N°1

Roma, 16/06/2008

I NUMERI DELLE ADOZIONI INTERNAZIONALI
Con i 307 nuovi ingressi di maggio i bambini giunti in Italia da gennaio sono 1.349

I fascicoli pervenuti alla Commissione per le Adozioni Internazionali in maggio hanno riguardato 307 minori entrati in Italia a scopo adottivo e provenienti da 29 Paesi del mondo. L'Ucraina si conferma il Paese di maggiore flusso di bambini verso l'Italia con 52 minori (16,9% del totale) nel mese. Incidenze interessanti le hanno fatte segnare anche il Vietnam con 47 bambini (15,3%), la Colombia con 33 (10,7%), l'Etiopia con 29 (9,4%), la Polonia con 24 (7,8%) e il Brasile con 22 (7,2%). Gli altri cento minori entrati nel corso del mese nel nostro Paese provengono da ben 23 Paesi. Le autorizzazioni all'ingresso hanno interessato in misura leggermente superiore i bambini rispetto alle bambine, con 159 maschi (51,8%) e 148 femmine (48,2%). I minori per cui è stata concessa l'autorizzazione all'ingresso hanno mediamente un'età di 4,8 anni. Tra i dieci Paesi di maggiore flusso verso l'Italia, i bambini con l'età più elevata giungono da Polonia (con 9,7 anni di media all'ingresso), Brasile (7) e Ucraina (6). I bambini più piccoli, invece, sono risultati essere armeni, vietnamiti e cambogiani con, rispettivamente, 1,1 e 1,2 e 2,5 anni di media. Con i 307 nuovi ingressi di aprile è arrivato a 1.349 il numero dei bambini giunti nel nostro Paese nei primi cinque mesi dell'anno (234 a gennaio, 221 a febbraio, 328 a marzo, 259 ad aprile). Nei primi cinque mesi del 2007 gli ingressi erano stati 1.374.

Rapporti statistici: http://www.commissioneadozioni.it/it/per-una-famiglia-adottiva/rapporto-statistico.aspx


ADOZIONI E STAMPA
Proposte di lettura dalla stampa e dal web

Rendiamole gratuite come quelle nazionali [Famiglia Cristiana, 30 maggio 2008]
Il 2007 è stato l'anno dei record per le adozioni internazionali in Italia, che hanno raggiunto quota 3.420 ingressi. Un risultato ancora più significativo alla luce della diminuzione registrata in tutti i principali Paesi d'ingresso dei bambini a scopo adottivo.
http://rassegna.minori.it/rassegnaStampaView2.php?id=1223297

Un figlio venuto da lontano [Famiglia Cristiana, 30 maggio 2008]
Il desiderio, il dolore, una lunga trafila, un viaggio nel Caucaso. La storia a lieto fine di una coppia adottiva diventa un libro.
http://rassegna.minori.it/rassegnaStampaView2.php?id=1223286

Le associazioni: l'Europa sbaglia [Avvenire, 30 maggio 2008]
L'apertura ai single non piace a una larga parte del mondo dell'accoglienza, che vede prevalere il punto di vista degli adulti nella nuova Convenzione europea sull'adozione dei minori approvata il 7 maggio scorso.
http://rassegna.minori.it/rassegnaStampaView2.php?id=1223286

Madonna adotta il piccolo David [Tgcom, 28 maggio 2008]
Un tribunale del Malawi ha dato il via libera alla popstar, che aveva fatto uscire segretamente il bambino dal paese in violazione delle disposizioni del governo.
http://www.tgcom.mediaset.it/gossip/articoli/articolo415504.shtml

Adozione e affido, una "rivoluzione" in otto proposte [Avvenire, 16 maggio 2008]
L'Associazione amici dei bambini (Aibi) ha elaborato un documento che sarà presentato al sottosegretario Giovanardi e ai singoli parlamentari. http://rassegna.minori.it/rassegnaStampaView2.php?id=1211648

Adozioni, strada lunga e costosa [ilReporter.it, 14 maggio 2008]
Non si cercano figli per una coppia, ma la famiglia adatta per quel bambino. Questa la "filosofia dell'adozione" che anima chi lavora quotidianamente in questo campo.
http://www.ilreporter.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1101:adozioni-strada-lunga-e-costosa&catid=62:inchieste-firenze&Itemid=61#nogo


SEGNA LA DATA

Parigi, 23-25 giugno 2008 (secondo modulo)
Problematiche della situazione adottiva : riconoscimento, cura e prevenzione. Fatalità o unicità?
L'obiettivo del corso è quello di affrontare le difficoltà e i fattori di rischio che possono emergere dalla relazione adottiva e le misure necessarie per monitorare le famiglie e i bambini adottati in situazioni di crisi (www.lecopes.org/formations/SM08-17.html).
Per informazioni: Copes - Tel. +33 153689340, E-mail: copes-formation@wanadoo.fr, Web: http://www.lecopes.org/.

York, 1 luglio 2008
I diritti e la partecipazione dei bambini
Conferenza di un giorno ospitata dal Centre for Applied Human Rights and the Social Policy Research Unit, University of York (Inghilterra).
Per informazioni: http://www.york.ac.uk/inst/cahr/Events/Children%27s%20Rights%20Conf.htm


LE FAQ DI LINEA CAI
Selezione delle domande rivolte con più frequenza al punto di contatto telefonico istituito dalla Commissione per le adozioni internazionali, che risponde dal lunedì al venerdì (ore 10-13) al numero verde 800.002.393.

Tutte le domande più frequenti: http://www.commissioneadozioni.it/it/le-domande-frequenti.aspx

Linea CAI: http://www.commissioneadozioni.it/it/linea-verde-cai.aspx

Commissione Adozioni Internazionali - Largo Chigi, 19 - 00187 ROMA
Tel: +39 06 67791 (centralino) - Fax: +39 06 67792165  - e-mail: cai.segreteria-enti@palazzochigi.it

Torna indietro