Vai direttamente ai contenuti della pagina

Burkina Faso

Burkina Faso
Continente
Dati principali
Nome completo:  Repubblica del Burkina Faso
Superficie:  274.471 Km²
Abitanti:  12.272.000 (stime 2001)
Densità:  45 ab/Km²
Forma di governo:  Repubblica presidenziale
Capitale:  Ouagadougou (824.000 ab.)
Gruppi etnici:  Mossi 48%, Mande 17%, Fulbe 10%, Tuaregh e altri 25%
Paesi confinanti:  Mali a NORD-OVEST, Costa d'Avorio, Ghana, Togo e Benin a SUD, Niger ad EST
Clima:  tropicale di tipo sub sahariano con 2 stagioni decisamente contrastanti: la stagione delle piogge della durata di circa 4 mesi (maggio-giugno/settembre) e la stagione secca.
Lingua:  Francese (ufficiale), dialetti etnici
Religione:  Animista 65%, Musulmana 25%, Cristiana 10%
Moneta:  Franco CFA
cartina

Referenti per l'adozione

Autorità competente:
Direction des Placements et de l'Adoption - Ministere de l'action sociale et de la solidarite nationale
01 Ouagadougou – 01 BP 515

Ambasciata d'Italia competente:
Abidjan (Costa d'Avorio) 16, rue de la Canebière 01 BP 1905 - http://www.ambabidjan.esteri.it/
 
Rappresentanza diplomatica in Italia:
Ambasciata del Burkina Faso
via Venti Settembre, 86 00187 Roma - http://www.ambaburkinaitalie.it/

Enti autorizzati operativi: ricerca ente per Paese

Normative e procedure

Il Paese ha ratificato la Convenzione de l'Aja n.33 del 29/05/93 il 11/01/1996; il 01/05/1996 è entrata in vigore.

Normativa Vigente
• Codice delle Persone e della Famiglia del 1990 (artt. 470-507);
• Decreto relativo alla creazione ed alle condizioni per l'apertura dei centri d'accoglienza dei minori in difficoltà, n. 2010-616/PRES/PM/MASSN;
• Decreto sulle condizioni degli affidamenti e del post-adozione dei minori nelle strutture d'accoglienza e nelle famiglie d'accoglienza, n. 2010-617/PRES/PM/MASSN.

Requisiti previsti dalla normativa locale per gli adottanti
• Possono adottare le coppie sposate da almeno 5 anni;
• la coppia non può avere più di un figlio (adottivo o biologico);
• gli adottanti non devono avere più di 50 anni di età.

Requisiti relativi all’adottando
• Un bambino può essere adottato se dichiarato abbandonato dal tribunale civile oppure se i genitori hanno redatto un atto autenticato davanti a un giudice dichiarando il consenso all’adozione;
• i minori proposti per l’adozione internazionale sono generalmente nati al di fuori del matrimonio o da madre con problemi psichiatrici.

La procedura
Il dossier della coppia viene inviato all'Autorità Centrale Burkinabè che generalmente nell'arco dei successivi sei mesi ne esamina il contenuto e informa sull'accettazione o meno della coppia. Il tempo medio per l'abbinamento si aggira attorno all'anno. Dall'abbinamento alla sentenza di adozione intercorrono circa sei mesi. Un mese è il tempo  previsto per un eventuale ricorso, al termine del quale la sentenza diventa esecutiva. Il  tempo di permanenza nel Paese è di circa 20/30 giorni.

 Forma della decisione: giudiziaria

 Effetti della decisione:
 interruzione dei legami precedenti l'adozione
 creazione di un nuovo legame di filiazione
 irrevocabilità

Dati d'interesse

Dati sulla situazione dell'infanzia  (vedi tabella UNICEF)

Dati statistici riferiti all'ingresso in Italia dei minori:

Annon. bambini FemmineMaschiEtà media
2009207133
20102616103,3
20113011193,6

Le scadenze del post adozione:
nel corso del primo anno dovranno essere redatti 3 rapporti informativi il primo entro il quarto mese, successivamente uno all'anno fino al raggiungimento del 18° anno di età.

Comunicati dalla Commissione

  • 16/12/2009 - Burkina Faso: primo forum panafricano sulle adozioni
    Dal 7 al 9 dicembre a Ouagadougou, capitale del Burkina Faso, si è svolto il primo forum panafricano sulle adozioni, organizzato dal ministero dell’Azione sociale e della Solidarietà nazionale in collaborazione con la Commissione per le adozioni internazionali.
© Copyright 2011 Commissione per le Adozioni Internazionali - Tutti i diritti riservati - Credits