Vai direttamente ai contenuti della pagina

Armenia

Armenia
Continente
Dati principali
Nome completo:  Repubblica di Armenia
Superficie:  29.800 km²
Abitanti:  3.230.100 ab. (2008)
Densità:  112 ab./km²
Forma di governo:  Repubblica semipresidenziale
Capitale:  Jerevan
Paesi confinanti:  Turchia, Iran, Georgia, Azerbaijan
Lingua:  Armeno
Moneta:  Dram
cartina

Referenti per l'adozione

Autorità competente:
Ministero della Giustizia
Halabyan 41/a
Jerevan 0078

Ambasciata d’Italia in Armenia
Viale Italia, 5 Jerevan   www.ambjerevan.esteri.it

Rappresentanza diplomatica in Italia
Ambasciata della Repubblica d’Armenia
Via XX Settembre 98/E - 00187 Roma   www.ambasciataarmena.it

Enti autorizzati operativi: ricerca ente per Paese

Normative e procedure

Il Paese ha ratificato la Convenzione de l'Aja n.33 del 29/05/93 il 01/03/2007; il 01/06/2007 è entrata in vigore.

 Normativa vigente

  • Decreto n. 269-N del 18 marzo 2010;
  • Codice della famiglia del 2004;
  • Legge sulla cittadinanza (titolo V).

  Requisiti previsti dalla normativa locale per gli adottanti

  • Possono adottare  sia le coppie sposate sia i single;
  • la differenza di età tra adottante e adottato deve essere di almeno 18 anni. 

Requisiti relativi all’adottando

  • I minori possono essere adottati a partire dai 3 mesi di età, solo se  dichiarati in stato di abbandono, se i loro genitori naturali sono stati destituiti dalla potestà genitoriale oppure se i genitori naturali o il tutore legale hanno prestato validamente il proprio consenso all’adozione;
  • se il minore ha più di 10 anni, è necessario il suo consenso all’adozione;
  • il bambino deve essere iscritto nella banca dati nazionale dei minori adottabili da almeno tre mesi.

La procedura
Il dossier della coppia viene inviato all'Autorità Centrale che provvederà alla registrazione dei candidati all'adozione di un minore armeno.
L'Autorità armena contatterà i servizi sociali e gli orfanotrofi per l'individuazione del minore da proporre alla coppia straniera.
I dossier della coppia e del minore verranno depositati presso il tribunale di Erevan per fissare la data dell'udienza; l'assistenza di un avvocato non è obbligatoria.
La sentenza di adozione diverrà efficace dopo 30 giorni dalla sua emissione.
Il tempo previsto per l'intera procedura a partire dalla segnalazione del minore individuato è di circa 4 mesi.
Possono essere necessari più viaggi per concludere la procedura per una durata totale che può variare da uno a tre mesi.

Forma della decisione: giudiziaria

Effetti della decisione:
interruzione dei legami precedenti l'adozione
creazione di un nuovo legame di filiazione
revocabilità (per gravi motivi)

Dati d'interesse

Dati sulla situazione dell'infanzia  (vedi tabella UNICEF)

Dati statistici riferiti all'ingresso in Italia dei minori:

Annon. bambini FemmineMaschiEtà media
2009 24 13 11 2,6
2010 23 16   7 2,6
2011 20   9 11 3,8

Le scadenze del post adozione:
Due relazioni all'anno per i primi due anni. Successivamente una relazione ogni tre anni fino ai 18 anni del minore.

Comunicati dalla Commissione

© Copyright 2011 Commissione per le Adozioni Internazionali - Tutti i diritti riservati - Credits