Vai direttamente ai contenuti della pagina

Famiglia e adozione internazionale: esperienze, normativa e servizi

Autore:Scabini, Eugenia e Donati Pierpaolo (a cura di)

Editore:Vita e pensiero

Luogo:Milano

Anno:1996

Il testo si divide in tre parti. La prima parte presenta il quadro normativo di riferimento antecedente alla legge 476/98, con approfondimenti sulla legge 184/83 (Adriana Beghé Loreti), e sulle funzioni da essa assegnate ai tribunali per i minorenni (Luigi Fadiga).
La seconda parte raccoglie una serie di interventi di riflessione: un’analisi psicologica sull’avvio delle relazioni tra gli adottati e i genitori appartenenti ad un'altra etnia (Annamaria Dell’Antonio) compiuta anche sulla base dei dati forniti da alcuni enti autorizzati; una riflessione sulle prassi operative rispetto alla realtà sociale del fenomeno (Anna Maria Libri) sulla base dell’esperienza del Servizio sociale internazionale; un intervento dalla parte dei genitori adottivi che sottolinea l’importanza della costruzione di una nuova storia familiare condivisa (Donatella Guidi e Maria Nadia Tosi); un intervento sul tema dell’adozione a distanza (Maria Gabriella Landuzzi) come una nuova forma di solidarietà.
Nella terza parte vengono presentati i risultati di alcune ricerche. La prima tratta delle difficoltà di transizione degli adolescenti stranieri adottati, da un’indagine a campione su 230 famiglie adottive (contributi di Donatella Bramanti e Rosa Rosnati). Segue un contributo di taglio psicologico sul tema della relazione familiare, di cui si rilevano le matrici conflittuali (Vittorio Cigoli), e infine, il resoconto di un’indagine qualitativa svolta dal Centro studi e ricerche sulla famiglia dell’Università Cattolica di Milano su otto associazioni familiari italiane che si occupano di adozione internazionale.

© Copyright 2011 Commissione per le Adozioni Internazionali - Tutti i diritti riservati - Credits