Arrivati in Italia nove bambini dal Burundi

In data 12 luglio sono atterrati a Fiumicino nove bambini provenienti dal Burundi adottati da famiglie italiane con volo Ethiopian Airlines accompagnati da una delegazione di cittadini Italo-Burundesi e da un corrispondente consolare del nostro Paese. Tutto ciò è stato possibile grazie alla consueta collaborazione tra ente autorizzato (GVS), le autorità burundesi e la CAI. Un sentito ringraziamento va rivolto al Ministro degli Esteri e all'autorità centrale del Burundi, nella persona di Ignace Ntawembarira,  nonché al nostro ambasciatore Mazzanti. Insieme hanno reso possibile riunire i bambini ai loro genitori adottivi in attesa all'aeroporto di Roma. Ora sono tutti a casa.

13-07-2020