COMUNICATO DELEGAZIONE MONGOLIA

Il 6 novembre 2019 a Roma, la Vice Presidente della CAI Laura Laera ha incontrato una delegazione di alti funzionari dell’ Autorità centrale della Mongolia (Mongolian Immigration Agency- MIA) e del Ministero del Lavoro e della Protezione sociale.

Obiettivo della visita in Italia della delegazione è stato il monitoraggio dei minori provenienti dalla Mongolia adottati da coppie italiane. Prima della riunione a Roma la delegazione si è recata presso le sedi dei tre Enti autorizzati (Torino, Milano e Monfalcone) ed ha incontrato 16 famiglie verificando con molta soddisfazione il positivo inserimento dei minori adottati.

Nell’incontro, svolto in un clima di viva cordialità, la Vice Presidente ha auspicato un incremento delle adozioni internazionali finora abbastanza contenute nel numero (21 adozioni a partire dal 2001) e la necessità di armonizzazione delle procedure adottive con  tempi più rapidi della loro conclusione.

Le Autorità mongole si sono mostrate molto interessate ad un rafforzamento delle relazioni nel settore, assicurando la continuità delle adozioni.

In relazione alle prospettive future è auspicabile una maggiore collaborazione con l’Autorità centrale (MIA) e al riguardo, la delegazione si è espressa favorevolmente circa la possibilità di riflettere su un accordo bilaterale CAI/MIA.

 

 

08-11-2019