COMUNICATO PER LE FAMIGLIE ADOTTIVE IN CINA

La CAI sta seguendo attentamente la situazione delle adozioni Internazionali in Cina in raccordo con le Autorità diplomatiche italiane e cinesi.

A seguito dell’intensa attività della CAI e delle interlocuzioni in atto, il China Center for Children's Welfare and Adoption (CCCWA), ha inviato, in occasione delle festività del Capodanno cinese 2021, gli auguri agli Enti con una lettera indirizzata alle famiglie, che la CAI ha voluto di seguito pubblicare per il suo contenuto di interesse.

Sono tre gli aspetti rilevanti ampiamente sostenuti dal CCCWA: la rassicurazione sulla cura e grande attenzione delle Autorità cinesi verso la sicurezza e la salute dei bambini negli istituti; l’impegno a fornire aggiornamenti dei report sulla salute fisica dei bambini abbinati alle famiglie italiane; la preoccupazione sulla protezione e sulla sicurezza dei bambini cinesi adottati che vivono al di fuori della Cina.

L’augurio finale è di buona salute per le famiglie adottive e per i minori adottati, con l’auspicio della fine della pandemia e dell’arrivo della primavera.

Di seguito il testo della lettera del CCCWA. 

Agli enti adottivi e alle famiglie adottive:

Nel 2020, l'epidemia di Coronavirus (COVID-19) si è diffusa rapidamente e ha invaso il mondo, minacciando seriamente la salute e la sicurezza di tutti, bambini compresi. Nella fase iniziale dell'epidemia in Cina, quando c'era una carenza di materiale antiepidemico per gli istituti, gli enti adottivi e le famiglie adottive di vari paesi hanno risposto positivamente all'appello del China Center for Children's Welfare and Adoption (di seguito denominato il Centro). Si sono impegnati a raccogliere una quantità significativa di materiale antiepidemico, comprese le mascherine, per sostenere con forza il lavoro antiepidemico delle istituzioni di assistenza ai bambini, dimostrando un grande amore che va al di la' dei confini e delle razze. In occasione del capodanno lunare cinese 2021, il Centro desidera esprimere la nostra sincera gratitudine a tutti gli amici di ogni estrazione sociale che si sono impegnati a prendersi cura e sostenere le adozioni internazionali cinesi e a difendere i diritti e gli interessi dei bambini adottati. 

L'epidemia di Coronavirus (COVID-19) è la pandemia più grave vista nell'ultimo secolo. Si tratta di un'emergenza sanitaria pubblica di rapida diffusione, con difficoltà di prevenzione e controllo in tutto il mondo, Cina compresa. Il governo cinese ha sempre aderito al primato della vita e del popolo e ha combattuto rapidamente una guerra popolare, una guerra generale e una guerra di interdizione per prevenire e controllare l'epidemia, garantendo al massimo la sicurezza e la salute delle persone. Il Dipartimenti per gli affari civili e le istituzioni di assistenza all'infanzia in tutto il paese hanno adottato misure forti per garantire che 65.000 bambini negli istituti e 177.000 orfani che vivono fuori dagli istituti, abbiano "zero infezioni".

Con il peggioramento della diffusione dell'epidemia all'estero, siamo molto preoccupati per la sicurezza dei bambini cinesi adottati che vivono al di fuori della Cina. Abbiamo scritto pubblicamente agli enti e alle famiglie adottive per esprimere la nostra preoccupazione, ricordando alle famiglie adottive di proteggere la salute fisica e la vita dei bambini adottati nella massima misura possibile. Considerando che i bambini cresciuti negli istituti sono tra i gruppi sensibili e sono a rischio di essere infettati dopo essere stati adottati all'estero, abbiamo adottato misure per sospendere la registrazione delle adozioni all'estero. Questi atti hanno ottenuto la comprensione e il sostegno dei dipartimenti governativi, degli enti adottivi e delle famiglie adottive in tutti i paesi partner. Comprendiamo appieno l'entusiasmo delle famiglie adottive all'idea di incontrare e adottare i loro bambini pre-adottati il ​​prima possibile. Prima di riprendere la registrazione delle adozioni, collaboreremo attivamente con i dipartimenti degli affari civili locali e le agenzie di assistenza all'infanzia per soddisfare le richieste delle famiglie adottive in quanto a aggiornamento dei report sulla salute fisica dei bambini pre-adottati e la loro riabilitazione.

Faremo un ottimo lavoro nell'aggiornamento dei materiali, con notizie sulla riabilitazione e l'educazione dei bambini preadottati e le loro condizioni fisiche.

Crediamo fermamente che l'epidemia alla fine passerà e arriverà la primavera. Possano i bambini adottati crescere sani! Possano le famiglie adottive avere fortuna e prosperità! Possano tutti gli amici che si prendono cura e sostengono dell'adozione internazionale in Cina essere felici e in buona salute!

10-02-2021