Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Notizie

  • 27/02/2014

    Sblocco delle adozioni dalla Bielorussia

    Il Ministro degli Esteri, Federica Mogherini, ha annunciato lo sblocco delle adozioni dalla Bielorussia congelate da diversi anni. Il risultato – si legge sul sito della Farnesina – è stato comunicato dall’Ambasciatore di Bielorussia.

  • 20/02/2014

    Nomina nuova vice-presidente

    Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, in data 13 febbraio 2014, la dottoressa Silvia Della Monica, Consigliere di Cassazione, è stata nominata, per un triennio, vicepresidente della Commissione per le Adozioni Internazionali.

  • 18/02/2014

    Servizio LINEA CAI

    Si comunica che il Servizio della LineaCAI, a partire dal 1 Marzo 2014, sarà attivo il Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Si ricorda agli utenti che è possibile usufruire anche dell'indirizzo di posta elettronica (lineacai@palazzochigi.it) indicando un proprio riferimento telefonico utile per essere ricontattati direttamente dagli esperti.

  • 22/01/2014

    Comunicato: Le adozioni internazionali nel 2013

    Nel corso del 2013 la Commissione ha rilasciato l’autorizzazione all'ingresso in Italia per 2.825 bambini provenienti da 56 Paesi, adottati da 2.291 famiglie residenti in Italia. Rispetto al 2012, si evidenzia dunque un calo pari al 9,1% per quanto riguarda il numero di minori adottati, al 7,2% per quanto riguarda le coppie adottive.

  • 04/12/2013

    Adozioni in Congo - Kyenge, «Alle famiglie italiane: stiamo lavorando per darvi risposte immediate»

    In relazione alle numerose segnalazione delle famiglie italiane impegnate nelle adozioni nella Repubblica democratica del Congo si comunica che: La ministra per l’Integrazione segue con costante attenzione e partecipazione, attraverso il contatto quasi quotidiano con l’Ambasciata d’Italia a Kinshasa, la vicenda delle coppie di genitori adottivi che si sono recati in Congo per ricevere e portare in Italia i bambini da essi adottati. Proprio il blocco delle adozioni, disposto dalle autorità congolesi a fine settembre, è stato uno dei motivi principali per la sua visita in Congo dal 4 al 7 novembre u.s.

  • 04/12/2012

    COMUNICATO: Differimento del periodo utile per la presentazione da parte degli enti delle istanze di autorizzazione ad operare in nuovi Paesi.

    Con delibera n. 17/2012/AE/SG del 21 novembre 2012 la Commissione per le adozioni internazionali, ravvisando la necessità di svolgere, nel primo semestre dell’anno, un lavoro di analisi e di progettazione per il miglioramento complessivo del sistema delle adozioni internazionali, la definizione di strategie di cooperazione e un’efficace programmazione, ha differito per l’anno 2013 i termini per la presentazione delle istanze di autorizzazione ad operare in nuovi Paesi,da parte degli enti e di nuove organizzazioni, al periodo dal 1° luglio 2013 al 30 settembre 2013.

Notizie